I Produttori

 

“Il vino è la più attraente e la più affascinante delle bevande”.

Renato Ratti (1934-1988)

 

le AZIENDE SELEZIONATE

Non uno… ma 217 consigli

Nuove ammissioni e verifiche delle aziende già inserite nel nostro gruppo: un panorama ampio e qualificato, fatto di cantine a conduzione familiare e grandi aziende accomunate da una filosofia di produzione attenta e accurata che ha ottenuto l’idoneità dalla nostra Commissione Tecnica di Degustazione “A. Cordero”.

I Nostri Produttori

ERBALUNA

Ufficio Frazione Annunziata Pozzo, 43 LA MORRA 12064 (CN)Telefono ufficio: +39 0173 50800Sito web: www.erbaluna.it

Biography

Foto di ERBALUNA

Nel 1985 Severino ed Andrea, terminata la scuola, hanno deciso di continuare il lavoro di famiglia e di intraprendere la lavorazione in campagna ed in cantina con metodo biologico, cercando di avere un occhio di riguardo nei confronti di questa natura così preziosa che ci circonda.

I trattamenti con antiparassitari chimici vengono sostituiti da sostanze meno tossiche come lo zolfo in polvere contro l’oidio e il solfato di rame contro la peronospora, o da prodotti naturali come estratti di piante medicinali e il propoli; il controllo delle infestanti viene effettuato mediante lavorazioni meccaniche e la concimazione a base di letame, oppure con prodotti a base di alghe.

Il lavoro prosegue in cantina dove vengono solo usati chiarificanti naturali come la bentonite, l’albume d’uovo, la gelatina e la colla di pesce; le dosi di anidride solforosa sono bassissime (circa 60 p.p.m.) nel rispetto delle norme comunitarie.

*****

When Severino and Andrea finished school in 1985, they decided to continue the family’s work on the land and in the cellar by using organical farming methods, with great respect for the environment.
Chemical treatments against parasites were substituted by less toxic substances like powdered sulphur against oidium and copper-sulphate against mildew, or by natural products such as medicinal plant extracts and propolis, control of weeds is carried out by means of machines and by fertilizing with manure or products containing sea weed.
Work in the cellar proceeds with the use of natural clarifying agents like bentonite, albumen, gelatine and fish-glue, low doses of sulphurous anhydride (about 60 p.p.m.) are used to respect the E.E.C. STANDARDS.
All the work is certified by the ICEA (Istituto per la Certificazione Etica Ambientale)whose technicians control the work on the farm twice a year to verify if all the standards of production are respected.

un assaggio poetico

Il Barolo

di Marisa Ferrero e Mario Sandri
che ringraziamo per aver autorizzato la pubblicazione

 

Fu Noè a scoprire il vino, così dice la tradizione
ci sono le prove che la Bibbia aveva ragione
dove approdò l’arca dopo il diluvio universale
il patriarca si prese una sbornia colossale.

Il Barolo è tra i migliori vini italiani
aiuta gli ammalati e fa bene ai sani
a crearlo furono i Marchesi Falletti nell’Ottocento
la sua fama nel mondo si divulgò in ogni momento

Anche Cavour politico e statista
dell’Unità d’Italia fu artefice ed artista
da sindaco di Grinzane favorì lo sviluppo del Nebbiolo
e apprezzò il profumo e il gusto del vino Barolo

Il Re dei Vini, il vino dei Re è da tutti definito
anche Re Carlo Alberto ne fu così colpito
che la Marchesa da Barolo fece partire botti di vino
su una lunga fila di carri che entravano in Torino

Il Barolo giunse fino alla casa reale
Carlo Alberto disse: questo vino realmente vale
su colline fertili e terreno ubertoso
si coltiva il Nebbiolo, vitigno prezioso.

Questo vino nel calice brilla come un rubino.
Si presenta maestoso ed il suo spirito Divino
a tutti i palati è davvero gradevole
ha avuto il nome da un paese incantevole.

17 marzo 2011, 150° Anniversario dell’Unità d’Italia

 

ORARIO

INFO