Al Castello Comunale Falletti di Barolo torna la manifestazione Cioccolato alla Corte del Barolo Chinato, organizzata dall’Enoteca Regionale del Barolo in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Barolo per far incontrare il Barolo Chinato ed il cioccolato nelle sue diverse declinazioni in golosi abbinamenti tutti da assaggiare.

Locandina_FB

Nelle giornate del 22-23 marzo e del 29-30 marzo si celebrerà infatti il connubio dolce-amaro per deliziare il palato di appassionati, cultori e semplici golosi: il pubblico potrà assaggiare e confrontare una selezione di ben 21 Barolo Chinato differenti e avrà modo di soddisfare le proprie curiosità interagendo direttamente con i produttori o con il personale presente: un’opportunità da non perdere, se si considera la rarità di questo vino aromatizzato, prodotto solo da poche aziende ed in quantità limitata.
“Quest’anno – spiega Federico Scarzello, Presidente dell’Enoteca Regionale del Barolo – il calendario dell’evento è stato posticipato di alcune settimane rispetto al tradizionale appuntamento di inizio marzo per concentrarci sui lavori di ristrutturazione dei locali dell’Enoteca senza disturbare il regolare svolgimento delle degustazioni con gli inevitabili, ma indispensabili piccoli disservizi dovuti al riallestimento che stiamo portando a termine e che ci consentirà di essere di nuovo operativi e quindi aperti al pubblico fra la fine di marzo e l’inizio del mese di aprile.”
Continua il Presidente Scarzello: “Sottolineo che il ventaglio di Barolo Chinato presentati in questa manifestazione è rimasto pressoché costante nel corso delle ultime edizioni, segno che i Produttori credono nell’iniziativa ed in generale appoggiano le attività rivolte ad un pubblico sempre più attento prima di tutto alla qualità.”
“Ringraziamo pertanto le aziende che ci hanno permesso di realizzare questa “degustazione in coppia” – conclude Italo Cabutto, Presidente della Pro Loco di Barolo – e ricordiamo anche le case dolciarie piemontesi Baratti & Milano, F.lli Marolo e Novi, che si sono rese disponibili a fornire le tipologie di cioccolato fondente e di praline più adatte ad esaltare la complessità e la ricchezza del Barolo Chinato nei banchi di degustazione allestiti nel Castello Falletti di Barolo a partire dalle ore 10,00 e fino alle ore 18,00, con ultimo ingresso alle ore 17,30.”

INFO  info@enotecadelbarolo.it

 Il Barolo Chinato

Il Barolo Chinato è un “vino speciale” e rientra nella categoria dei “vini aromatizzati”, per i quali è richiesta una licenza di produzione ministeriale, che  prevede l’utilizzo di vino Barolo DOCG certificato, nella misura minima del 75%, a cui si aggiunge estratto alcolico di corteccia di China Calissaia in miscela con altre erbe aromatiche come il rabarbaro e la radice di genziana (per completarne e renderne più gradevole il sapore), zucchero in misura dal 15% al 17% ed alcol buongusto per arrivare ad una gradazione alcolica minima di 16-17% vol.

La ricetta tradizionale fu messa a punto verso la fine del 1800 grazie alla geniale intuizione del dott. Cappellano di Serralunga d’Alba e del dott. Zabaldano di Monforte d’Alba, che pensarono di utilizzare il Barolo prodotto da loro stessi per rendere più gradevole l’assunzione di chinino, necessario a combattere la malaria. Con il passare del tempo, il prodotto nato come essenza medicamentosa, comincia ad essere apprezzato nei bar e nei caffè, servito prevalentemente come “vino da meditazione” o digestivo, e negli anni si è rivelato sorprendente il suo abbinamento con il cioccolato fondente in tutte le sue gustose e prelibate declinazioni.

Le Etichette di Barolo Chinato in degustazione (in ordine alfabetico)

BARALE F.LLI – BATASIOLO – BEL COLLE – BORGOGNO – BORGOGNO F.LLI SERIO & BATTISTA CAGLIERO – COCCHI – COSTA DI BUSSIA – DAMILANO – FERRERO – FONTANAFREDDA – MARCARINI MARCHESI DI BAROLO – MONTANARO – PALLADINO – RIVETTO – SCHIAVENZA – SEBASTE – SIBONA TERRE DA VINO – TERRE DEL BAROLO

The event Cioccolato alla Corte del Barolo Chinato returns to the Castle Falletti of Barolo, organized by the Enoteca Regionale del Barolo in collaboration with the Municipality and the Pro Loco of Barolo to meet Barolo Chinato and chocolate in delicious pairings to try.

Locandina_FB
In the days of March, 22.-23.  and 29.-30. will in fact celebrate the “bitter-sweet union”  to delight the palate of enthusiasts, connoisseurs and  simple gourmands: the public will be able to taste and compare a selection of 21 different Barolo Chinato and to satisfy their curiosity by interacting with producers or staff: an opportunity not to be missed , if you consider the rarity of this aromatic wine, produced only by a few companies and in very limited quantities.
Mister President of the Enoteca Regionale del Barolo Federico Scarzello says: “The selection of Barolo Chinato presented in this event has remained fairly constant over the last few editions, a sign that the producers believe in this tasting and in general they support activities aimed at public interested in the quality.
“So thank you winemakers – concludes Italo Cabutto, President of the Pro Loco di Barolo – and thank you also the houses of Piedmontese confectionery Baratti & Milano, Fratelli Marolo and Novi, which provide the most suitable dark chocolate and praline  to enhance the complexity and richness of the Barolo Chinato.
The Tasting starts at 10.00 am and ends at 6.00 pm, with last admission at 5.30 pm.

MORE INFO info@enotecadelbarolo.it

Share This