I Produttori

 

“Il vino è la più attraente e la più affascinante delle bevande”.

Renato Ratti (1934-1988)

 

le AZIENDE SELEZIONATE

Non uno… ma 217 consigli

Nuove ammissioni e verifiche delle aziende già inserite nel nostro gruppo: un panorama ampio e qualificato, fatto di cantine a conduzione familiare e grandi aziende accomunate da una filosofia di produzione attenta e accurata che ha ottenuto l’idoneità dalla nostra Commissione Tecnica di Degustazione “A. Cordero”.

I Nostri Produttori

ABBONA Anna Maria

Ufficio Fraz. Moncucco, 21 FARIGLIANO 12060 Telefono ufficio: +39 0173 79 72 28Sito web: www.annamariabbona.it

Biography

Foto di ABBONA Anna Maria

La nostra filosofia
È grazie a mio marito Franco Schellino che nel 1989 ho deciso di abbandonare il lavoro di grafico pubblicitario e di ritornare a casa, riprendendo con lui le vecchie vigne piantate dal nonno, imparando a potarle e a legarle, lavorando con lui e con i miei genitori per anni nel vigneto.
Franco ha una sensibilità verso le piante e gli animali che non credo di sbagliare definendola molto rara, tale da carpirne ogni segreto per migliorarne il benessere.
Lui parla poco, ma se si ha la pazienza e l’attenzione di osservarlo nel suo lavoro esprime tutto l’amore ed il rispetto che ha per la terra e lavorare con lui è un privilegio che ho avuto in questi anni.

******

Our philosophy
I must thank my husband Franco Schellino who in 1989 decided to leave his graphic work and came back home.
We revived the old vines planted by my grandfather.
We learnt to prune and tie the vines working together, my grandfather, my parents and my husband.
Franco has a special sensibility about plants and animals which is rare, he has the capacity to worm secrets to improve the well being of the plants.
My husband is a quiet man, but with patience and attention it’s easy to observe the love and respect he has for the land.
It has been a privilege for me working together all these years.

Connections Business Directory | Leaflet | Wikimedia

Fraz. Moncucco, 21 FARIGLIANO 12060

un assaggio poetico

Il Barolo

di Marisa Ferrero e Mario Sandri
che ringraziamo per aver autorizzato la pubblicazione

 

Fu Noè a scoprire il vino, così dice la tradizione
ci sono le prove che la Bibbia aveva ragione
dove approdò l’arca dopo il diluvio universale
il patriarca si prese una sbornia colossale.

Il Barolo è tra i migliori vini italiani
aiuta gli ammalati e fa bene ai sani
a crearlo furono i Marchesi Falletti nell’Ottocento
la sua fama nel mondo si divulgò in ogni momento

Anche Cavour politico e statista
dell’Unità d’Italia fu artefice ed artista
da sindaco di Grinzane favorì lo sviluppo del Nebbiolo
e apprezzò il profumo e il gusto del vino Barolo

Il Re dei Vini, il vino dei Re è da tutti definito
anche Re Carlo Alberto ne fu così colpito
che la Marchesa da Barolo fece partire botti di vino
su una lunga fila di carri che entravano in Torino

Il Barolo giunse fino alla casa reale
Carlo Alberto disse: questo vino realmente vale
su colline fertili e terreno ubertoso
si coltiva il Nebbiolo, vitigno prezioso.

Questo vino nel calice brilla come un rubino.
Si presenta maestoso ed il suo spirito Divino
a tutti i palati è davvero gradevole
ha avuto il nome da un paese incantevole.

17 marzo 2011, 150° Anniversario dell’Unità d’Italia

 

ORARI

... e cominceremo con un evento goloso...

"Cioccolato alla Corte del Barolo Chinato"
in programma tutte le domeniche di marzo!

Info a partire da martedì 26 febbraio 2019

 

INFO 

Per saperne di più su di noi e sulle nostre manifestazioni in programma oppure per farci sapere cosa pensi dell'Enoteca Regionale del Barolo...

NEWSLETTER

Il dialogo e gli aggiornamenti sono essenziali...

fra poco saremo pronti con la nostra nuovissima Newsletter!